Barolo

Vino rosato Ansamisa

Il vino rosato perfetto per un aperitivo o per accompagnare antipasti, piatti di pesce e dessert. Ottimo anche a tutto pasto.
Il gusto e le note fruttate caratterizzano il vino rosato “Ansamisa”.

Specifiche Vino Rosato “Ansamisa”

Denominazione: vino rosato “Ansamisa”
Gradazione:  a  partire da gradi 12°.
Area di produzione: Metà collina  alt.350 mt Frazione Vergne; esposizione sud est – sud ovest
Terreno: Marna-Tufo-calcareo-argilloso tipico di Langa.
Sistema di coltivazione: Guyot
Epoca di vendemmia:  fine settembre – metà ottobre.
Tipo di vinificazione: fermentazione del solo mosto senza buccia
Invecchiamento: 4 mesi in botti di acciaio;
Affinamento: in bottiglia, può essere di pronta beva.
Colore: rosato brillante con riflessi paglierini
Profumi e sapori: mix di frutta fresca e appassita.
Abbinamenti gastronomici: antipasti e primi piatti, pesce e dessert o tutto pasto
Servizio: servito fresco, 5-8°C o a seconda dell’esigenza del palato, se possibile in calici di cristallo.

Ordina vino: